Il comunismo e i suoi crimini

Non ho mai capito perché si parla molto meno dei morti del comunismo rispetto ai morti del nazismo e del fascismo. Eppure secondo “Il libro nero del comunismo” di S. Courtois sarebbero 100 milioni dal 1917 al 1997. In questa raccolta di saggi vengono presi in esame gli stermini in Unione Sovietica, Cina, Vietnam, Corea del Nord, Cambogia. Anche gli amati Lenin, Stalin, Mao hanno fatto milioni di morti. Il comunismo ha seminato morte e miseria nel mondo. Molti comunisti nostrani sostengono di non avere alcuna colpa per questi eccidi. Si ritengono superiori moralmente e culturalmente a liberali e uomini di destra. Eppure fino all’altro ieri erano internazionalisti, Togliatti era legato a doppio filo con la Russia e il partito comunista prendeva soldi da Mosca(si legga a questo riguardo “Oro da Mosca” di Valerio Riva).  Anche questi erano finanziamenti illeciti: erano più gravi delle tangenti perché i politici comunisti commettevano il reato di alto tradimento(l’Italia era con la Nato e non con il patto di Varsavia).  Non solo ma ad esempio le foibe fino a pochi anni fa erano solo delle cavità carsiche. Non si poteva dire niente dei crimini dei comunisti titini e alcuni facinorosi italiani erano addirittura negazionisti. D’altronde inizialmente anche le brigate rosse erano solo sedicenti e all’epoca si pensava che dietro a quei misfatti ci fossero i servizi segreti deviati. Fino a pochi anni fa si sapeva ben poco anche delle vittime del triangolo della morte in Emilia e della volante rossa nel nord. Di questi omicidi da parte di comunisti italiani ne è sempre stato parlato poco. Erano compagni che sbagliavano e una volta scontata la pena veniva loro concesso un lavoro di concetto ben retribuito. Venivano subito perdonati e riabilitati. Andava peggio alle vittime del terrorismo rosso, che venivano considerate quasi colpevoli in quanto giudicati servi dello stato, capitalisti o reazionari. Erano vittime di serie b. Il nazismo e il fascismo erano caratterizzati da un pensiero autoritario, per niente egualitario e da irrazionalismo. Molti filosofi e psicologi studiarono le cause psichiche, psicologiche e culturali che avevano prodotto le dittature di estrema destra. Invece non hanno mai studiato a sufficienza le cause che hanno determinato i regimi comunisti. Questo è dovuto al fatto che la stragrande maggioranza di questi studiosi erano comunisti e non si sono mai dimostrati onesti intellettualmente. Hanno sempre preferito stendere un velo pietoso sui crimini del comunismo. Hanno sempre cercato di rimuovere il problema non analizzandolo. Il nazismo e il fascismo sono basati sulla disuguaglianza e sull’autoritarismo. Ma in fondo che me ne faccio delle utopie e dell’aspirazione all’uguaglianza dei comunisti se anche essi commettono lo stesso crimini ed eccidi?Con questo non voglio affermare che tutti i comunisti italiani sono violenti. Molti sono di indole pacifica e alcuni sono anche degli ottimi umanisti. Comunque ci sono anche in Italia degli estremisti di sinistra poco inclini a tollerare il pensiero altrui. Per fortuna non esiste più questo aut aut impietoso tra destra e sinistra. Forse il male minore è il pensiero liberale(anche i socialdemocratici in fondo sono liberali di sinistra). Io faccio sempre una distinzione tra capitalismo selvaggio e pensiero liberale. So che esiste anche “Il libro nero del capitalismo” scritto da M.Cury. So che anche il capitalismo è stato responsabile del colonialismo, della tratta degli schiavi, della guerra in Vietnam. Comunque questa opera mi sembra un poco faziosa perché non si può attribuire a mio avviso al capitalismo il golpe cileno del 1973 o la dittatura argentina. Questi erano solo regimi autoritari. Il capitalismo, che ha le sue storture e le sue miserie, c’entra però ben poco con queste realtà politiche. Il vero liberale a mio avviso è chi accetta il capitalismo e si augura che la politica si occupi dei diritti civili e della distribuzione dei redditi, applicando dei correttivi a questo sistema economico che produce anche povertà(ma che sicuramente è il meno violento degli altri sistemi).

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Osservazioni e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...