Archivio dell'autore: Davide Morelli

A proposito di coscienza

La coscienza è oggetto di studio per la psicologia, l’etica, la teologia, la medicina, la filosofia, la politica, la letteratura. Ad esempio a livello morale si usa dire “la voce della coscienza”, che in fondo è la nostra parte più … Continua a leggere

Pubblicato in Osservazioni | Contrassegnato | Lascia un commento

Sul web

Internet può essere uno strumento meraviglioso(mi riferisco alla possibilità di fare nuove amicizie, di trovare la dolce metà, di comunicare in tempo reale con persone che stanno lontane, di fare acquisti on line a prezzi scontati) ma può anche risultare … Continua a leggere

Pubblicato in Osservazioni | Contrassegnato | Lascia un commento

Due parole sul nichilismo

Il nichilismo è un termine che si può declinare in molti modi ed ha perciò diverse accezioni. È un termine troppo diffuso e perciò inflazionato. Spesso viene frainteso perché considerato solo anarchia, rifiuto delle istituzioni o negazione dell’oggettività. È un … Continua a leggere

Pubblicato in Osservazioni | Contrassegnato | Lascia un commento

Due parole su Chomsky

Non posso condividere tutto ciò che scrive il padre della psicolinguistica Noam Chomsky, secondo cui l’America e Israele sono i mali principali del mondo, anche se lui naturalmente nega di aver scritto questo. Lo studioso scrive che c’è un unico … Continua a leggere

Pubblicato in Osservazioni | Contrassegnato | Lascia un commento

Molestopoli

Dopo tangentopoli, affittopoli, vallettopoli, villettopoli, ricattopoli, calciopoli, sanitopoli, sprecopoli, concorsopoli, parentopoli, ricettopoli ecco molestopoli! In America è scoppiato il caso di Weinstein, ex produttore della Miramax e predatore seriale, che secondo le più recenti stime dovrebbe aver molestato 93 donne. … Continua a leggere

Pubblicato in Osservazioni | Contrassegnato | Lascia un commento

L’autenticità

La vita occidentale sembra talvolta senza punti di approdo. Per Sartre gli altri sono l’inferno. Eppure siamo continuamente alla ricerca degli altri. Eppure nessuno riesce ad essere totalmente misantropo. Secondo la psicologia l’immagine che abbiamo di noi stessi dipende dalla … Continua a leggere

Pubblicato in Osservazioni | Contrassegnato | Lascia un commento

Alcune poesie di Milo De Angelis

Da “Tema dell’addio”: Contare i secondi, i vagoni dell’Eurostar, vederti scendere dal numero nove, il carrello, il sorriso, il batticuore, la notizia, la grande notizia. Questo è avvenuto, nel 1990. E’ avvenuto, certamente è avvenuto. E prima ancora, il tuffo … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Alcune quartine di Patrizia Valduga

C’è un solo incontro e non c’è un solo addio e devo sempre stare sul chi vive: nel grande cimitero dei miei io vivo una vita tutta recidive.   <<Guardalo questo corpo: ti appartiene.>> Non ho occhio che pesa e … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Due poesie di Giovanni Giudici

LA VITA IN VERSI Metti in versi la vita, trascrivi fedelmente, senza tacere particolare alcuno, l’evidenza dei vivi. Ma non dimenticare che vedere non è sapere, né potere, bensì ridicolo un altro voler essere che te. Nel sotto e nel … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Intervista a Michele Nigro

Intervistando Michele Nigro a cura di Davide Morelli Michele Nigro, nato nel 1971, vive a Battipaglia (Sa). Si diletta nella scrittura di racconti, poesie, brevi saggi, articoli. È un artista poliedrico. Dimostra talento in ogni cosa in cui si cimenta. … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , | 2 commenti