Archivi categoria: Osservazioni

Potere, ricchezza, successo, sesso…

Scrive Bertand Russell ne “L’elogio dell’ozio” che molti uomini moderni hanno “la smania di possesso” e per questo cercano di arricchirsi sempre più. Potrebbero lavorare la metà. Potrebbero dare lavoro a chi non lavora affatto. Potrebbero aiutare il prossimo senza … Continua a leggere

Pubblicato in Osservazioni | Contrassegnato | Lascia un commento

Una serata…

È caldo ma fortunatamente al ristorante cinese l’ambiente è climatizzato. Mi dice che va sempre di corsa e che è stressato. Lavora anche nella settimana di ferragosto. Me lo dice tra una imprecazione e l’altra ma senza mai bestemmiare. Prendiamo … Continua a leggere

Pubblicato in Osservazioni | Contrassegnato , | Lascia un commento

Un anno della mia vita…

L’anno prima, il mio secondo anno all’università, avevo fatto l’okkupazione a Padova per protestare contro l’aumento delle tasse universitarie e lì avevo conosciuto la bella G. di cui mi ero innamorato. Quanti discorsi e quante lettere per conquistarla! Ma lei … Continua a leggere

Pubblicato in Osservazioni | Contrassegnato | Lascia un commento

Semplice divagazione…

Non siamo mai contenti di niente. Non siamo mai contenti di niente forse perché vorremmo essere tutto e vorremmo avere tutto. Ci poniamo grandi interrogativi e non troviamo risposte: troviamo solo altre domande. Domande si sovrappongono alle domande. Il senso … Continua a leggere

Pubblicato in Osservazioni | Contrassegnato | Lascia un commento

Sul terrore…

Lo straniero può fare paura talvolta. Potrebbe essere un kamikaze. Potrebbe farsi esplodere per andare in paradiso e diventare un martire(almeno così si considerano). Nelle grandi città e nelle città d’arte ci si guarda sempre attorno. Ci si muove con … Continua a leggere

Pubblicato in Osservazioni | Contrassegnato | Lascia un commento

Dire tutto…

Non si può mai essere totalmente naturali con gli altri. C’è sempre qualcosa di falso e di artefatto che si frappone tra noi e il prossimo. C’è sempre la corazza che ci siamo costruiti giorno dopo giorno. C’è sempre un … Continua a leggere

Pubblicato in Osservazioni | Contrassegnato | Lascia un commento

Una considerazione semplice…

Per Edoardo Sanguineti la poesia è “uno sguardo vergine sulla realtà “. Ciò significa che ogni bambino è un artista potenziale e che i veri artisti per essere tali sono dovuti ritornare bambini. La poesia non la colgono soltanto i … Continua a leggere

Pubblicato in Osservazioni | Contrassegnato | Lascia un commento

Pensiero banale sull’arte…

Ogni idealista che si rispetti rifiuta il fatto in sé dei positivisti, ma rifiuta anche che le contingenze storiche e materiali siano totalmente determinanti e decisive. Un idealista dignitoso rifiuta la realtà in sé dei marxisti. Ecco perché Marx ed … Continua a leggere

Pubblicato in Osservazioni | Contrassegnato | Lascia un commento

Sull’umanesimo moderno…

Che cosa è che non va nelle università umanistiche italiane? Innanzitutto nelle facoltà umanistiche fanno studiare le opere su Kant, Marx, Hegel, etc. Non mettono mai in programma di esame le opere di Kant, Marx, Hegel, etc etc. Studiano quindi … Continua a leggere

Pubblicato in Osservazioni | Contrassegnato | Lascia un commento

Revenant

Io sono un sopravvissuto. Sono un sopravvissuto alle stragi del sabato sera. Sono un sopravvissuto al cupio dissolvi della giovinezza. Ci sono amici che sono morti per incidente stradale: “Lunga e diritta correva la strada….”. Come non ricordare la canzone … Continua a leggere

Pubblicato in Osservazioni | Contrassegnato | Lascia un commento