Archivi categoria: Poesie

Quattro poesie di Adriano Spatola

Similitudine è il suo viaggio inaspettato provocato da irruente debolezza per la teoria della valvola di sfogo dentro vagoni luridi e impestati da viaggiatori colpiti da incertezza un modo come un altro di lasciarsi andare di cadere e cadere senza … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie | Lascia un commento

Quattro poesie di Giulia Niccolai

Una sessantenne alla cassa del Supermercato. Invece di dire quanto devo? dice: vorrei un caffè. Il giovane cassiere le sorride e risponde: pensare che ho sempre voluto fare il barista! Un caso, o con la crisi stiamo diventando più umani? … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Due poesie di Franco Fortini

FOGLIO DI VIA Dunque nulla di nuovo da questa altezza Dove ancora un poco senza guardare si parla E nei capelli il vento cala la sera. Dunque nessun cammino per discendere Se non questo del nord dove il sole non … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Tre poesie di Vittorio Sereni

  In me il tuo ricordo da “Frontiera” In me il tuo ricordo è un fruscìo solo di velocipedi che vanno quietamente là dove l’altezza del meriggio discende al più fiammante vespero tra cancelli e case e sospirosi declivi di … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Due poesie di Giorgio Caproni:

Foglie: Quanti se ne sono andati… Quanti. Che cosa resta. Nemmeno il soffio. Nemmeno il graffio di rancore o il morso della presenza. Tutti se ne sono andati senza lasciare traccia. Come non lascia traccia il vento sul marmo dove … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Alcune quartine di Patrizia Valduga

C’è un solo incontro e non c’è un solo addio e devo sempre stare sul chi vive: nel grande cimitero dei miei io vivo una vita tutta recidive.   <<Guardalo questo corpo: ti appartiene.>> Non ho occhio che pesa e … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Due poesie di Giovanni Giudici

LA VITA IN VERSI Metti in versi la vita, trascrivi fedelmente, senza tacere particolare alcuno, l’evidenza dei vivi. Ma non dimenticare che vedere non è sapere, né potere, bensì ridicolo un altro voler essere che te. Nel sotto e nel … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Vittorio Baccelli

Vittorio Baccelli (1941-2011) è stato uno scrittore, poeta e mailartista lucchese. Si laureò in lettere moderne all’Università di Pisa.  Si laureò in scienze umane e sociali presso l’Università di Urbino. Conseguì un master in scienze biomediche. Dal 2004 è stato … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Cesare Viviani

Cesare Viviani è nato nel 1947 a Siena, dove si laurea in Giurisprudenza nel 1971. Nel 1972 si trasferisce a Milano dove lavora come giornalista poi come psicologo. Nel 1973 si afferma come poeta con il libro di esordio L’ostrabismo … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Vivian Lamarque

Vivian Lamarque è nata a Tesero (Trento) il 19 aprile 1946. Vive a Milano. Ricordiamo alcuni suoi libri di poesia: Teresino(Soc. di poesia & Guanda, 1981, Premio Viareggio Opera Prima), Il Signore d’oro (Crocetti, 1986 e 1997), Poesie dando del … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento